• 11
    Jun
  • 2018

L'intervista di Francesca Fiocchi su Wine Stop and Go

  • Data
  • 11/06/2018
  • Categoria
  • News


Francesca Fiocchi racconta "Roberto Felluga e il Collio, un legame virtuoso, un valore aggiunto che crea ricchezza in termini di essenza. Perché quando il vino nasce da un’etica la sua qualità non è solo dentro la bottiglia, ma anche tutt’intorno, nell’ambiente e nel profondo rispetto della vita delle persone.
Chi fa vino in questi termini non rimane più solo agricoltore e imprenditore, ma diventa custode silenzioso delle colline, del loro paesaggio.
Diventa testimone di un’epoca e interprete dei suoi cambiamenti. Facendosi carico di una responsabilità che prima di essere individuale, e professionale, è sociale.
E questo è un po’ il senso delle sessanta vendemmie".


Condividi

Copyright  2018 Marco Felluga. All rights reserved.

CAMPAIGN FINANCED ACCORDING TO EC REGULATION N.1308/13